Tu sei qui

1 proprietà disponibile - OOSTERHOUT

Elenco degli hotel
Descrizione
Scoprire
Informazioni utili
Ordina per
1 - 1 di 1primaprecsuccultima

Hotel Golden Tulip

TULIP INN OOSTERHOUT

Prezzo da

EUR 43.56

Disponibile il

09/21/2014

2 km dal centro
1 - 1 di 1primaprecsuccultima
Descrizione: 

Oosterhout

L’incantevole città di Oosterhout si è guadagnata ufficialmente questo titolo nel 1809, eppure la sua storia risale a un’epoca ben precedente, dal momento che gli scavi archeologici mostrano testimonianze di insediamenti preistorici. Situata nel cuore del sud dei Paesi Bassi, Oosterhout è sempre stata sede di una fiorente industria ceramica ed è tutt’oggi un rinomato centro di arti e artigianato. Oggi, una guida di Oosterhout rivela una città vivace e accogliente. Il centro storico, perfettamente conservato, offre un’intrigante miscela di vecchio e nuovo, dove il Monastero di Santa Caterina del 16° secolo convive con i moderni centri commerciali lungo le antiche stradine acciottolate. Il parco a tema Efteling, a breve distanza nel villaggio di Kaatsheuvel, offre una varietà di attrazioni ispirate al mondo delle fiabe. La posizione di Oosterhout è inoltre ottimale per chi cerca il contatto con la natura, grazie alla vicinanza con folte foreste e spiagge dorate.

Scoprire: 

Cosa fare in Olanda

Oosterhout è una piacevole destinazione per tutta la famiglia, con le sue strade assolate, i chioschetti dei gelatai e i grandi parchi. I più piccoli si divertiranno nell’allegro museo dei giocattoli, che vanta un’ampia collezione di balocchi d’epoca per la gioia dei bimbi di ogni età. Il mercato nel centro storico è dominato dalla Basilica di San Giovanni, una chiesa gotica risalente al 15° secolo, il cui particolare valore deriva dalle splendide vetrate istoriate, che riversano all’interno una morbida luce. Uno dei principali divertimenti a Oosterhout consiste nel visitare gli animati negozi del centro commerciale di Arnedshof e nelle vicine strade pedonali, tra cui catene nazionali e boutique locali, specializzate in qualsiasi settore merceologico, dagli articoli per feste alle scarpe artigianali.

Cosa vedere a Oosterhout

Per un interessante punto di vista sulla storia di Oosterhout, visitate l’imponente castello in rovina di Strijen, che un tempo si ergeva in posizione strategica al confine tra il Ducato di Brabante e la Contea d’Olanda, ma che andò distrutto nel corso della Guerra degli ottant’anni. Le pietre vennero infine recuperate per la costruzione di molti edifici di Oosterhout, tra cui la Vrijheidshuis, o “casa della libertà”. Oltre agli interessanti luoghi turistici nel pittoresco centro cittadino, potrete immergervi nel verde della campagna olandese intorno alla città visitando il parco nazionale Biesbosch, noto per i suoi sentieri naturalistici, i laghi e le piacevoli aree di sosta. In serata, potrete fare ritorno a Oosterhout per assistere a uno spettacolo presso il teatro classico Bussel.

Informazioni utili: 

Come muoversi a Oosterhout

Oosterhout è comodamente raggiungibile tramite due autostrade, la A27 e la A59. 90 minuti d’auto la separano dai tre porti principali e una sola ora dall’aeroporto Schiphol di Amsterdam. Una linea di autobus collega Oosterhout alle città limitrofe, come Breda, Tilburg ed Hertogenbosch. Le stazioni più vicine si trovano a Breda e a GIlze-Rijen, da cui si possono raggiungere ulteriori destinazioni in tutti i Paesi Bassi. Per spostarsi in centro è meglio andare a piedi, così da ammirare l’architettura decadente e il tranquillo modo di vivere dei locali. Mezzi di trasporto alternativi sono le bici a noleggio e i taxi.

Eventi a Oosterhout

Con la sua profusione di pub, teatri e luoghi storici, Oosterhout è ideale per assistere a concerti di musica live. Uno dei principali eventi annuali, tenuto a Oosterhout fin dal 1988, è il Blues and Roots Festival, che attira musicisti blues e roots locali e internazionali, i quali si esibiscono nei ritrovi urbani. Un altro evento di musica live è il Parkfeest, che si tiene a maggio nel parco cittadino e ospita una schiera diversificata di artisti pop e rock. Anche il Carnevale viene festeggiato a Oosterhout, con allegri costumi, danze e performance musicali che durano fino a tarda notte.

Dove mangiare a Oosterhout

La cucina in questa regione combina un mix di influenze tedesche, belghe e francesi. I ristoranti di cucina tradizionale servono piatti come patate e asparagi con una ricca salsa al formaggio e paste ripiene di crema e frutta. Il contorno più diffuso sono le patate, spesso fritte due volte secondo il tradizionale metodo olandese. ¶ Oltre ai ristoranti olandesi tradizionali, a Oosterhout avrete l’imbarazzo della scelta tra cucina mediterranea, asiatica e di pancake. Molti di questi ristoranti sono raggruppati nell’area del mercato, vicino la Basilica di San Giovanni, benché siano presenti caffè a ogni angolo del centro storico.